Alice Ramella conduce la Canottieri Santo Stefano al Mare e la Liguria remiera sul tetto del mondo. Nel 4 di coppia Pesi Leggeri, ai Mondiali Under 23 di Varese, la vogatrice sanstevese conquista il titolo iridato insieme a Bianca Saffirio (Esperia), Maria Sole Perugino (Baldesio) e Sara Borghi (Gavirate) al termine di una finale ampiamente dominata con 8 e 16 secondi rifilati rispettivamente a Germania e Francia.

Grande soddisfazione per la Canottieri Santo Stefano al Mare, dal papà e allenatore Andrea Ramella allo zio e presidente Fulvio Garibaldi arrivando alla zia e dirigente Claudia Ramella e per i cugini e vogatori Federico e Francesco Garibaldi. Massima felicità anche per il Comitato Regionale FIC Liguria della presidente Carola Macca’ dato l’impegno assunto in questo ultimo anno per il College Federale Universitario di Genova Pra’, realizzato dalla Federazione Italiana Canottaggio in collaborazione con il Comune di Genova e l’Università di Genova, di cui Alice fa parte e Giulio Basso è il responsabile tecnico.

Sono motivo d’orgoglio anche altre due importanti piazzamenti. Alessandro Bonamoneta, tesserato per Fiamme Gialle e Sportiva Murcarolo, raggiunge la finale nel 4 senza, specialità in cui insieme ai suoi compagni Comini, Caramaschi e Verità chiude al quinto posto. Andrea Licatalosi (Sportiva Murcarolo) è ottavo nel doppio insieme a Tommaso Molinari del Cus Pavia. Bonamoneta e Licatalosi si confermano cosi ad alti livelli anche a questo Mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.