La Liguria conferma, ancora una volta, il suo straordinario valore ai remi in occasione delle manifestazioni di Coastal Rowing “endurance” e beach sprint. A Donoratico, in occasione dell’European Rowing Coastal Challenge, arrivano fior fior di medaglie.

Il doppio maschile è una festa per la Liguria con risultati agonistici di elevato prestigio. Grande soddisfazione per il  Rowing Club Genovese in ragione del successo ottenuto da Giacomo Costa e Edoardo Marchetti davanti alla Norvegia del vicecampione olimpico Kjetil Borch e al GS Speranza di Alessio Bozzano ed Edoardo Rocchi. Quarta piazza per la Sportiva Murcarolo dei fratelli Paolo ed Enrico Perino.

Nel 4 di coppia femminile il timoniere del Rowing Club Genovese, Alessandro Calder, è a bordo dell’equipaggio vincente, quello composto dalle campionesse olimpiche Federica Cesarini e Valentina Rodini insieme alle quotate francesi Tarantola e Bove. Subito dietro l’equipaggio di  Alice Ramella della Canottieri Santo Stefano al Mare. Da segnalare anche il  sesto e ottavo posto dei sanstevesi Federico Garibaldi e Riccardo Delfino nel singolo maschile.

Nel beach sprint il trionfo di Alice Ramella,  capace di superare in finale la polacca Agnieszka Kobus-Zawojska

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.