Il secondo Meeting Nazionale di Piediluco è caratterizzato da buone performance degli atleti liguri alla ricerca della convocazione in Nazionale nelle rispettive categorie.

Grande vittoria nel singolo Senior per Davide Mumolo (Elpis-Fiamme Oro) davanti ai colleghi azzurri Chiumento e Venier. Un segnale di grande forza in vista del proseguimento della stagione con i primi, importanti, appuntamenti internazionali. Davide si classifica anche al secondo posto nel doppio Senior con Giacomo Gentili. Magistrale performance di Alessandro Bonamoneta (Fiamme Gialle-Murcarolo) che nel 4 senza, insieme a Covini, Codato e Verità, batte avversari medagliati olimpici.

Martino Cappagli (Can. Sampierdarenesi) e Guglielmo Melegari (Sportiva Murcarolo) sono terzi nel 2 senza Junior dando continuità alle precedenti buone prestazioni di primo Meeting e Memorial d’Aloja. Cappagli e Melegari tagliano il traguardo al primo posto nel 4 senza Junior con Miatello e Sartori.

Alice Ramella conquista il terzo posto, Under 23, nel singolo Pesi Leggeri con i colori della Canottieri Santo Stefano al Mare.  A livello Under 23, Andrea Licatalosi (Murcarolo) è il secondo più veloce nel singolo e terzo nel doppio con Edoardo Rocchi (Speranza Pra’).

Nel Pararowing da notare il secondo posto di Gian Filippo Mirabile (Sportiva Murcarolo) nel singolo T.

Il Rowing Club Genovese è terzo nel 4 senza Ragazzi grazie a Matteo Pozzobon, Gabriele Loiacono, Alberto Mondini e Danilo Dominici.  Bronzo per il 4 di coppia Ragazze misto Speranza (Lucia Cambiaso, Alice Mantero)-Santo Stefano al Mare (Arianna Ramella)-Murcarolo (Anja Ben Yala).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.